Programmi (tv) per il futuro

13:53 laprugna 0 Comments



Sì sì, scompaio a piacimento, ma dovevo superare vari shock, tra cui io che vado al mare di mia spontanea volontà, io che non supero un esame e decido di farne due a settembre e poi ovviamente della morte di Will Gardner in Good Wife. Salve. Scrivo in seguito a una colica biliare, per cui potrei non essere proprio il ritratto delle lucidiqualcosa. E' la prima estate dopo millenni in cui non mi sono data molto da fare dal punto di vista di film e telefilm, sarà la carenza di materie prime estive, sarà che ho ancora una stagione e mezza di Good Wife da vedere, ma True Detective a parte, ho oziato bellamente, letto, evitato programmi trash su Sky e twittato pochissimo. Praticamente ho fatto la vita di una persona schifosamente ordinaria. Il viaggio estivo è sfumato, ma non mi lamento dopo l'Inghilterra in primavera, quindi, ok. Per un po' ho temuto di postare, per via della questione cookie, sono uscita pazza per capirci qualcosa, nell'incertezza avevo pure pensato di chiudere momentaneamente i battenti, ma poi mi sono ricordata che sono pur sempre una giurista e che magari potevo farcela, quindi yay, ci ho capito qualcosa e mi sono rilassata.
Comunque, come al solito sono qui per fare servizio civile praticamente, cioè pianificarvi la vita. No, non voglio farvi da segretaria, ma solo ricordarvi che tra qualche settimana la vita di tutti noi avrà più senso perché ricomincerà Homeland la routine telefilmica. Tra serie tv abbandonate, pilastri della vita e novità dobbiamo fare un po' di chiarezza, quindi prendete l'agendina con gli unicorni che avete (o l'app Tv Show Time, che anche grazie di esistere) e segnate un po'.

PILASTRI DELLA VITA (se non vi piacciono non possiamo essere amici)
- Homeland: 5 ottobre 2015, ecco la data del fatidico ritorno di Carrie, che cazzarola succederà? Ma soprattutto, PETER QUINN NON FARE LA FINE DI BRODY, ciao.
- The Walking Dead: 12 ottobre (ma siete pazzi?) sinceramente spero che questa nuova stagione sia un pochino più entusiasmante, l'ultima parte non mi è dispiaciuta, anche perchè sta, più o meno, seguendo il mio amato fumetto.
- Fargo: 13 ottobre. Ok, non sappiamo come sarà, molto del successo della prima stagione è da attribuire principalmente agli attori che insieme sono stati magnifici, ma la storia non cambia totalmente, come in True Detective, bensì sarà una sorta di prequel, quindi, why not?
- The Good Wife: 5 ottobre, perchè dai, Alicia è l'amore.

NOVITA'
- Fear the Walking Dead: per adesso è già iniziata, in Italia si può vedere di lunedì, ho visto il pilot e non mi è dispiaciuto, ma ancora è presto per dare un giudizio, rivediamoci tra un paio di episodi.
- The Bastard Executioner: KURT SUTTER I LOVE YOU. Se non sapete di che parlo, beh, basta un nome: Sons of Anarchy, una delle serie più belle della storia, è frutto di questo geniaccio qui, quindi il 16 settembre vi consiglio di vedere il primo episodio di questa nuova serie, ambientata in Scozia, ai tempi di Re Edoardo I. Robe sanguinose, mistiche e violente, insomma, il top.

ABBANDONATE

- Gotham (22 settembre) Io non so se finire la prima stagione e vedere la seconda, non mi ha completamente presa, anzi, mi addormentavo pure a metà episodio, è tutto un grande mah. Vedremo se cambierò idea
- The Affair (5 ottobre) bello, ma mi mette una certa ansia, lo finirò perché so che merita, poi c'è Joshua Jackson ragazzi, non scherziamo.

Quello che manca è il degno erede di Revenge, ovvero una bella trashata ai limiti del possibile, se avete consigli, fatevi avanti.

0 commenti: