Cosa DOVETE guardare

17:25 2 Comments A+ a-

No, ma scriverò un casino d'estate, mi sfondo di post sul blog, infatti, sì, avete visto. Anche no. Dovete scusarmi, avere una vita è qualcosa che non so gestire, o meglio, non so più gestire il tempo, magari alla soglia dei 24 anni forse è il caso d'imparare, lo so, ma non è di questo che vi devo assolutamente parlare. Da salvatrice delle anime che guardano telefilm di merda, è mio compito, anzi, dovere, portare sulla retta via queste persone prima che sia troppo tardi. Come sapete ottobre è il mese autunnale per eccellenza, instagram pieno di foglie gialle e converse fradice, le prima tazze di timida cioccolata calda, i primi felponi e knee socks che neanche la canzone degli AM, insomma, è il mese di tutti questi stereotipi et puttanate, ma è anche e soprattutto IL MESE DEI TELEFILM. Ok, alcuni hanno ripreso già a settembre (tipo uno dei miei preferiti, di cui vi narrerò), ma dettagli. Siete ancora in tempo, se volete cominciare un bel telefilm, e non cagate tipo Teenwolf, io sono qui per prendervi per mano e farvi marcire davanti al pc e ai checkin di tvtag. Iniziamo con la prima categoria:
Sì, LE CERTEZZE. Ahimè, non tutti riprendono a ottobre, ma quale migliore occasione per mettersi in pari con House of Cards e Game of Thrones? Kevin Spacey/Frank Underwood (noto ai più perché mi ha insegnato tutto sull'ordinamento americano, cosa che mi ha fatto superare un esame di diritto privato comparato) sarà ben lieto di vedervi ogni giorno fino al 2015, quando inizierà la terza stagione incentrata sul nostro politico psicolabile preferito. Non vi fate scoraggiare dal fatto che lo guardi anche Renzi, merita tanto, e STRANAMENTE, ha un doppiaggio ben fatto, +1 per HoC e Sky Atlantic che lo sta trasmettendo in questo periodo. Per quanto riguarda Game of Thrones, beh, a fine marzo inizia la quinta stagione, ne avete di cose da recuperare, eh? Non pensate sia una stronzata medievale, GoT è molto di più, ci sono draghi, sangue, morte, battaglie, sesso, intrighi, morte, sangue, sangue, morte, sangue, morte e poi anche morte. Insomma, rilassarsi 50 minuti è possibile, in un'altra vita.
Passiamo però a quei telefilm appena iniziati o di cui il ritorno è imminente:
- THE WALKING DEAD, ne ho parlato mille volte, non intendo ripetermi, ma è il telefilm del momento, non vederlo, oltre che rendervi emarginati sociali e hipsterminchia, vi rende delle femminucce, perché vi giuro che sangue se ne vede poco, sono per lo più budella. Lunedì riprende la quinta stagione, ma voi avete il tempo di fare una maratona e vedere le prime quattro in pochi giorni, che culo eh.
- HOMELAND, anche su Carrie mi sono dilungata parecchie volte, è pazza, ma lavora per la CIA, che cosa potete pretendere di più? Lunedì ci hanno deliziato con un doppio episodio, che ha dato il via alla quarta e, forse, ultima stagione, anche in questo caso, mettersi in pari si può, basta sfanculare un po' la vita, giusto per una settimana.
- SONS OF ANARCHY, ok, è vero, non è un telefilm, è una filosofia, specialmente se desiderate un'Harley sotto casa domani, come me, che però ho la tachicardia quando salgo sullo scooter del mio ragazzo, una vera dura insomma. Dovete iniziarlo, adesso è in onda la #finalride, o meglio, la settima e PURTROPPO ultima stagione del telefilm con il Jax Teller più incazzato della storia.
Ovviamente non mi limito a distruggere il mio futuro accademico con queste serie, no, non bastano. Ormai ho abbandonato Grey's Anatomy, perchè *spoiler* ora che non c'è Cristina anche ciao Seattle *fine spoiler*, ho rinunciato anche a Once Upon a Time, perchè dai, no e sono indietro di una stagione con New Girl, che l'anno precedente ho volutamente ignorato (=non avevo tempo). Tuttavia ho iniziato due nuove serie, ecco, parliamo delle NOVITA'. Novità è relativo, perchè parlo anche di una serie iniziata già da tre anni, ovvero Person of Interest, consigliata dal mio ragazzo e incentivata da Italia 1 (che lo trasmette ogni mattina) e
Gotham, iniziato da tre settimane, sono solo tre episodi e ce la potete fare. Su Gotham vi posso dire solo di non attaccare con i pipponi sul "eh, ma non c'è batman" e cose così, perché la storia, più che su Bruce, è incentrata su Gordon e su come la città sia diventata nera, sporca e corrotta (per questa spiegazione thanks to @SebastianNicolo, alias il mio ragazzo, che mi spiega le cose, ciao). Per il resto, rimane True  Detective, ma ancora non è ripreso e non so quando questo accadrà, quindi avete tempo a bizzeffe. Ultima, ma non meno importante è LA TRASHATA: Revenge. Ok, è trash, lo sappiamo tutti, a volte è ai confini della realtà, della scienza e della fisica, però mi sono affezionata un sacco a questi ricconi e ai finti poveri alla Jack Porter che in una settimana è passato da barista a poliziotto, li amo troppo.
In conclusione, il consiglio è di mettere da parte la vostra vita sociale e iniziare l'autunno come si deve. Se avete consigli SENSATI da darmi, li accetterò volentieri, che sarà mai aggiungere un altro telefilm alla mia lista infinita.

2 commenti

Write commenti
Mareva
AUTHOR
10 ottobre 2014 17:48 delete

Homeland l'avevo iniziato tanto tempo fa poi interrotto non ricordo perché. Sarà il caso che riprenda.

Reply
avatar
Phiiiibi.
AUTHOR
5 dicembre 2014 00:21 delete

Avevo iniziato Gotham ma poi lo hanno spostato solo su Sky o qualche canale a pagamento e io sono rimasta così o.o

Reply
avatar